Gallipoli: in attacco arriva Gennari. Polo rientra dal prestito

Pietro Gennari al Gallipoli
Pietro Gennari al Gallipoli
- 22254 letture

Si muove anche il Gallipoli sul mercato per cercare di rinforzare la rosa. La stagione fino ad ora sta andando benissimo, i giallorossi sono nelle posizioni alte della classifica e vogliono sicuramente continuare a lottare fino alla fine per conquistare un risultato importante. Dal Città di Fasano arriva Pietro Gennari, attaccante, classe 1992:

"Il Gallipoli Football 1909, comunica di aver acquisito a titolo definitivo le prestazioni dell’attaccante classe 1992 Pietro Gennari. Pietro è reduce dall’esperienze di Leverano e Fasano con cui nella scorsa stagione ha conquistato la promozione in Eccellenza e la Coppa Italia di categoria.Queste le prime sensazioni del nuovo attaccante giallorosso: “L’impatto  è certamente positivo – esordisce Gennari -, quì ho subito trovato gente seria e con tanta voglia di fare; il mio augurio è quello di riuscire a dare il mio apporto alla causa, sperando di raggiungere gli obbiettivi prefissati.In chiusura Pietro lancia un messaggio ai suoi nuovi tifosi: “Quando arriva la chiamata di Gallipoli non si può mai dire di no, parliamo di una piazza  di assoluto blasone , con dei tifosi fantastici, a cui chiedo di starci vicino come sempre hanno fatto”.

La società ha comunica inoltre il rientro dal prestito con l’Ugento del giovane portiere Giorgio Polo. Entrambi i giocatori saranno subito a disposizione di mister Villa già a partire dalla gara di domani. Nel frattempo la società ha anche annunciato il nuovo assetto societario che prevede una divisione equa delle quote:

"Con immenso piacere e soddisfazione massima, il Gallipoli Football 1909 comunica che nella giornata di ieri è stato posto un altro importantissimo tassello per ciò che concerne l’ampliamento della base societaria, volto solo ed esclusivamente al bene e alla crescita della stessa.

Il nuovo assetto prevede la divisione delle quote di partecipazione societaria in sei parti equamente suddivise tra i signori, Jose Buccarella, Nico Manta, Vincenzo Carrozza, Stefano Carrozza, Francesco Errico, Giorgio Della Ducata.

Prosegue quindi con grande successo un processo difficile, iniziato nella passata stagione e che vede giovani imprenditori locali cooperare con un unico comune denominatore, l’amore incondizionato verso i colori giallorossi".

Matteo Pagano