Memory Campi: 3 nuovo arrivi, uno dal Nardò

Memory Campi, calciomercato
Memory Campi, calciomercato
- 29492 letture

Anche la Memory Campi si muove sul mercato e ha ufficializzato i primi 3 colpi del mercato dicembrino. Un arrivo per reparto per i gialloblu che rinforzano ulteriormente la propria rosa. Il primo è un difensore, parliamo di Stefano Paladini, centrale proveniente dalla Virtus Lecce. Dalla stessa squadra arriva anche l'esterno destro Francesco Reale. Il centrocampista, invece, arriva direttamente dal Nardò, parliamo di Alessandro Podo, centrocampista classe '98. Questi i comunicati con cui la società ha annunciato i nuovi arrivi:

"A.P.D. MEMORY CAMPI comunica di aver acquisito le prestazioni sportive del calciatore Alessandro Podo , centrocampista (98), proveniente dall’A.C.D. NARDÒ.

A.P.D. MEMORY CAMPI comunica di aver acquisito le prestazioni sportive del calciatore Francesco Reale, esterno destro proveniente dalla Virtus Lecce.

A.P.D. MEMORY CAMPI comunica di aver acquisito le prestazioni sportive del calciatore Stefano Paladini, difensore centrale proveniente dalla Virtus Lecce".

La società gialloblu dopo un inizio stentato ha iniziato a macinare punti portandosi a quota 14 in classifica e al 5° posto. Il capocannoniere attuale del campionato di Prima Categoria, oltre a Martina, è proprio un attaccante della società gialloblù: parliamo di David Caraccio che fin'ora è riuscito a realizzare 7 gol. Nella classifica marcatori anche Vigliotti si sta comportando bene segnando fin'ora 3 gol. Nelle ultime 4 uscite sono riusciti a conquistare 7 punti con 2 vittorie, 1 pareggio e 1 sconfitta. Fin'ora l'attacco ha realizzato in totale 18 gol con una media 2 realizzazioni a partita. La Memory, inoltre, fa valere fortemente il valore del proprio campo: 10 dei 14 punti, infatti, sono stati conquistati tra le mura amiche. Sicuramente c'è da migliorare la media-punti fuori casa: fin'ora infatti i ragazzi guidati da mister Maci sono riusciti a conquistare solo una vittoria in trasferta. Vedremo se questi importanti rinforzi riusciranno a dare quella marcia in più alla squadra per raggiungere obiettivi ancora più importanti: per ora sono in zona playoff e nessun obiettivo è compromesso considerando che la classifica resta cortissima.

Matteo Pagano