Lecce. De Picciotto: "Pronti 3 milioni per rifare lo stadio"

Renè De Picciotto
Renè De Picciotto

In un'intervista al Nuovo Quotidiano di Puglia, Renè De Picciotto ha parlato del futuro del Lecce e della disponibilità a coprire i costi per i primi lavori allo stadio:

"Tanti fanno riferimento ad investimenti fatti in altre città per costruire uno stadio nuovo, si parla di 20-30 milioni, ma è bene dire che questi soldi non ci sono, almeno non oggi. Ma si può fare in maniera differente e stiamo lavorando con il Comune per una soluzione. Vogliamo adeguare il Via del Mare e abbiamo dato disponibilità per fare una tranche di lavori perché lo stadio deve tornare ad essere decente".

E continua: "Penso ai servizi sanitari, alla pioggia che cade in tribuna coperta e alla sicurezza degli spettatori, ai quali vogliano fornire anche servizi come un bar o un ristorante. Al vicesindaco ho dato la mia disponibilità per la copertura dell'importo per questi lavori. Non abbiamo quantificato l'importo, ma ho detto di poter mettere a disposizione 3 milioni di euro per questa prima parte di lavori. Bisogna fare in fretta, aspettiamo risposta dal vicesindaco. Sono fiducioso anche se i tempi sono strettissimi".

Matteo Pagano