Di Chiara: "A quel brutto ciccione che si atteggia a dirigente..."

Stefano Di Chiara
Stefano Di Chiara
- 22953 letture

Stefano Di Chiara è tornato a parlare su Facebook e questa volta si scaglia contro uno dei dirigenti giallorossi, non specificando però il nome dello stesso:

"A quel brutto ciccione che si atteggia a dirigente...fatte un altro selfie...gli ricordo che i Di Chiara hanno una storia e che quando noi costruivamo quello stadio...lui si faceva la pipi addosso...".

Tutto lascia pensare che il post sia una risposta alle dichiarazioni di Corrado Liguori, anche se si tratta solo di una supposizione e non possiamo averne certezza, che ieri sera ospite nella trasmissione Piazza Giallorossa in onda su Telerama, si era sfogato anche con gli addetti ai lavori, anche qui non veniva fatto nessun nome dal vicepresidente del Lecce, ieri Liguori diceva:

"Criticare e contestare è sacrosanto, si può non essere d’accordo sui metodi dell’allenatore, della società, sul gioco della squadra, ma quello che mi fa sorridere sono alcuni commenti di pseudo allenatori, pseudo addetti ai lavori, che sparlano forse perché si sono proposti  e non sono stati presi in considerazione".

Intanto Di Chiara, sempre molto attivo su Facebook, a chi gli dice di parlare solo alla fine del campionato e di non fare sangue acido risponde:

"Non faccio sangue acido, ma sentire parlare di calcio da un dilettante mi da fastidio, come sempre forza Lecce".

La Redazione