Calciomercato LIVE

Veglie, cambio in panchina: arriva De Nitto

Giovanni De Nitto
Giovanni De Nitto

Dopo i risultati non proprio esaltanti di questo inizio di stagione, in casa Veglie si cambia allenatore, una scelta quasi obbligata visti i risultati delle ultime giornate di campionato che ha visto la squadra vincere 1 sola volta in 8 gare. L'ex tecnico Pagano si è dimesso vista anche la contestazione dei tifosi e la società si è subito riunita per scegliere il sostituto. La preferenza è ricaduta su Giovanni De Nitto, tecnico giovane, ma che ha già alle spalle una brillante carriera, tra le sue imprese ricordiamo la più importante la promozione con il Cellino San Marco. Questo il comunicato con il quale la società ha ufficializzato l'arrivo del nuovo tecnico:

"Sarà Giovanni De Nitto il sostituto di Andrea Pagano sulla panchina del Veglie. La Società ha voluto "puntare" su un tecnico giovane ma "navigato e vincente". Dopo una brillante carriera da giocatore l'allenatore di San Pietro Vernotico classe 78 guida la squadra del proprio paese in Promozione nella stagione 2009-2010, l'anno successivo approda al Novoli sempre nel secondo campionato regionale mentre nell'unica esperienza in Prima Categoria nella stagione successiva ottiene una "storica" promozione con il Cellino San Marco nello spareggio di Mesagne contro la corazzata Virtus Francavilla davanti a quasi 3000 spettatori. Nella stagione 2012 -2013 rileva l'Avetrana dall'ultimo posto e la conduce brillantemente fino alla salvezza meritandosi la riconferma nell'anno successivo. Nelle ultime due stagioni ha guidato sempre in Promozione il Carovigno conquistando una miracolosa salvezza nello spareggio play out a Racale.

Dopo aver rifiutato varie offerte in questo periodo della stagione ha accettato con grande entusiasmo la nostra proposta. Questa è una sua breve dichiarazione subito dopo l'accordo chiuso con il Direttore Sportivo Tiziano Carlino:

"Spero di contribuire con il lavoro a risollevare le sorti di una delle società più blasonate e organizzate del panorama dilettantistico pugliese, non guardo la classifica attuale, una classifica che non è consono al reale valore dell'organico".

L' AS VEGLIE augura al nuovo tecnico buon lavoro".

Ora per il Veglie inizia un nuovo ciclo per cercare di centrare l'obiettivo di stagione.

Matteo Pagano