Gallipoli, il nuovo mister è De Benedictis: "Per me un orgoglio"

Angelo De Benedictis
Angelo De Benedictis

E' Angelo De Benedictis il nuovo allenatore del Gallipoli, succede a mister Alberto Villa. L'ex attaccante di Virtus Francavilla e Casarano è stato presentato ieri pomeriggio in una conferenza stampa. Queste le sue parole:

"Voglio esordire con un "finalmente"! Finalmente si torna a respirare aria di calcio perché io sono partito a 16 anni da Trapani con un sogno nel cuore, ma per un motivo o per un altro non sono riuscito ad entrare nel calcio che conta. Per questo mi sono detto che non avrei più ripetuto gli errori che ho fatto da calciatore nella mia carriera da allenatore. Gallipoli per me è come tornare un po' a casa. Parliamo di una panchina importante e che ha visto sedere la storia del calcio, per me è un orgoglio e sarebbe da stupidi non tenere conto dal grande lavoro fatto dal mio predecessore. Per me Gallipoli è una grande possibilità per dimostrare che sono uno che lavora per il bene di questa società, la speranza è quella di toglierci tante soddisfazioni".

"Mi sono fatto già un'idea della rosa dell'anno scorso e ho le mie idee, ho visionato il campionato dell'anno scorso però programmerò con la società e decideremo insieme il da farsi, diciamo che la mia idea è già orientata. A me piace far parlare il campo, l'unica cosa che prometto è professionalità e serietà: dentro e fuori dal campo. Un allenatore bravo è un grande motivatore e un grande psicologo, la cosa importante è arrivare al 90° minuto avendo sudato la maglia. Se non fosse così sarò il primo a fare un passo indietro". 

Foto: dalla pagina ufficiale del Gallipoli Football 1909

Matteo Pagano

Leggi altre notizie:GALLIPOLI