Calciomercato LIVE

M. Campi, si riparte da mister Maci: "Sono entusiasta di ricominciare"

Cristian Maci, allenatore Memory Campi
Cristian Maci, allenatore Memory Campi

La Memory Campi si prepara alla prossima stagione sportiva e lo fa ripartendo, per la prima squadra, da mister Cristian Maci che aveva scelto nel corso della scorsa stagione di dare le proprie dimissioni. Per quanto riguarda lo staff tecnico c'è la riconferma di Nicola Ursino come preparatore dei portieri e si registra l'ingresso di Franco Sardelli che gestirà anche il settore giovanile con il ruolo di direttore tecnico. Il progetto per la prossima stagione è quello di puntare principalmente sui giovani con poche riconferme tra gli esperti della rosa come bomber Caraccio, ma anche Godwin e Federico Commendatore. Per quanto riguarda i ragazzi ci sono già le riconferme del portiere Andrea Trevisi, del difensore Alex Culiersi, del centrocampista Simone Politi e dell'attaccante Lorenzo Francesco.

Queste le parole del neo tecnico dei gialloblù, Cristian Maci:

"Sono entusiasta di ricominciare il progetto con questa società, con la dirigenza, subito dopo aver accettato la proposta di allenare la prima squadra, ci siamo subito trovati sulla stessa linea di pensiero: abbassare notevolmente i costi e puntare sul nostro vivaio. I tanti giovani che bene hanno fatto in questi due anni faranno parte in pianta stabile della rosa. Abbiamo stilato un progetto a medio -lungo termine che pone al centro proprio loro. Naturalmente abbiamo bisogno anche di esperienze in mezzo al campo, in quest ottica ho chiesto le conferme di Caraccio, Maci, Commendatore e Godwin, presidente e società mi hanno assicurato che faranno il massimo per ottenerle".

"Abbiamo invece già acquisito le conferme di Alex Culiersi, Simone Politi e Francesco Lorenzo. L'obbiettivo primario è quello di far crescere questi giovani dalle infinite potenzialità e far divertire tifosi e addetti ai lavori, senza avere grosse pressioni di risultati. Ringrazio la società per la fiducia accordatami e per avermi già accontentato con la riconferma del preparatore Nicola Ursino e per l ingresso nello staff di Franco Sardelli".

Matteo Pagano