Ripescaggi, ammissioni e ricorsi in Serie D: le decisioni ufficiali

Serie D
Serie D

Il Consiglio Direttivo della Lega Nazionale Dilettanti, riunitosi oggi a Roma, ha deliberato in ordine alle ammissioni al campionato di Serie D 2018/2019.

Confermate le esclusioni di Akragas e Villabiagio che, pur avendone il diritto, non hanno presentato la domanda di iscrizione, così come de L'Aquila per la mancata presentazione del ricorso avverso il parere negativo espresso dalla Co.Vi.So.D.

Accolti invece i ricorsi di Pomigliano, Città di Campobasso, Palmese, Nocerina, Igea Virtus Barcellona e Roccella che, con il parere favorevole dell'organismo di vigilanza, hanno ottenuto l'ammissione in Serie D da parte del consiglio della LND.

Infine, a completamento dell'organico composto da 162 società, sono state ripescate Montebelluna, Classe e Jesina. Queste ultime hanno colmato i tre posti vacanti anche per effetto della fusione tra Aprilia e Racing Fondi.

La Redazione