M.Campi-Veglie 3-3: pari rocambolesco. Maci: "Dimostrato carattere" - I AM CALCIO LECCE

M.Campi-Veglie 3-3: pari rocambolesco. Maci: "Dimostrato carattere"

Memory Campi-Veglie
Memory Campi-Veglie
LeccePrima Categoria Girone C

Bella gara, ricca di gol, quella tra Memory Campi e Veglie che termina con il risultato di 3 a 3 grazie ad un rigore concesso al 94' alla squadra di casa.

Primo tempo. Gara condizionata dal forte vento, ma gli ospiti trovano immediatamente il vantaggio al 2' grazie ad una punizione di Lillo che beffa Polito con la palla che "attraversa" la barriera. Continua il predominio degli ospiti che al 25' trovano il raddoppio grazie a Carrozzo che sfrutta un'indecisione difensiva e mette dentro il pallone del 2-0. Appena due minuti dopo è Lillo a siglare il 3-0, sfruttando ancora una volta un grave errore difensivo. La partita sembra congelata dopo mezz'ora, nonostante i padroni di casa cerchino la reazione. La svolta arriva al 41' grazie a capitan Maci che dribbla sull'esterno, trasmette a Margheriti che con un traversone trova il taglio di Caraccio che di testa insacca. 

Secondo tempo. Nella seconda parte di gara la Memory Campi entra con un piglio decisamente diverso, la formazione di casa va alla ricerca del pareggio. E infatti arriva il 3-2: azione che parte ancora una volta da destra con Naccarato che serve Maci, dribbling e tiro respinto da Liaci, Caraccio è lesto a mettere dentro. Il Veglie fatica a uscire e ci prova solo sfruttando la velocità di Mbayo in attacco che si rende pericoloso in due occasioni: sulla prima è perfetta la chiusura di Godwin, sulla seconda provvidenziale salvataggio sulla linea di Calabrese (subentrato a Errico). Il gol è nell'aria, ben 13 i calci d'angolo. Il pareggio arriva al 94' con il calcio di rigore procurato da Maci e trasformato da Caraccio che fa esplodere di gioia i tantissimi tifosi giallo blu.

Il commento di mister Cristian Maci dopo la gara terminata con un rocambolesco 3-3:

"È stata una partita condizionata dal forte vento, contro una delle squadre più titolate del torneo. Sono contento della reazione dimostrata dai ragazzi, andare sotto 3-0 nei primi 25' e poi portare a casa un punto non è una cosa che si vede tutti i giorni. Abbiamo preso gol dopo appena 2' su punizione, la barriera si è aperta e il portiere poteva fare ben poco. Siamo stati un po' in bambola e il Veglie, da grande squadra, ne ha approfittato grazie anche alle grandi individualità che ha, Carrozzo e Lillo su tutti. Dalla mezz'ora in poi però ho visto una grande reazione, culminata con il gol di Caraccio al termine di una splendida azione corale. Nel secondo tempo, uno o due contropiedi a parte, non c'è stata partita. Abbiamo schiacciato l avversario nella sua metà campo e trovato i gol che ci hanno regalato il 3-3. Abbiamo dimostrato di avere carattere e di crederci fino alla fine, tanto che il gol del pari è arrivato al 94'. Questo pareggio ci fa acquisire sicurezza e ci da coscienza della nostra forza. Adesso siamo concentrati solo sul Poggiardo, sarà una battaglia difficile su un campo straordinario. Con Mister Sardelli lavoreremo per evitare il ripetersi degli errori commessi ieri e migliorare quanto di buono abbiamo fatto, non dimenticando mai il nostro obiettivo".

Foto: dalla pagina ufficiale del Veglie.

CLASSIFICA PRIMA CATEGORIA.

Matteo Pagano

Prima Categoria Girone C

ClassificaRisultatiStatistiche