Lecce-Crotone 1-0: torna la vittoria con un gol di Venuti

Lorenzo Venuti
Lorenzo Venuti

Il Lecce torna alla vittoria grazie ad una bella prestazione, anche se con qualche errore di troppo e ad un gol di Venuti. Vittoria sicuramente meritata. Il Crotone lotta, ma è troppo impreciso sotto porta.

Primo tempo. Partita bella e viva fin da subito con le due squadre che si affrontano a viso aperto alla ricerca della vittoria. Al 2' Crotone subito in attacco con Firenze che va alla conclusione servito da Stoian, ma Venuti devia in angolo. All'11 Mancosu serve Petriccione che di testa va a botta sicura, l'arbitro però fischia il fuorigioco. Al 16' azione di Mancosu che fa tutto da solo, supera due avversari e si accentra al tiro che però è debole. Al 19' altra occasione per il Crotone: Firenze con un bel cross serve Sony che ci arriva di testa, ma la palla finisce addosso a Vigorito. Al 29' ci prova Stoian dalla distanza, tiro però senza troppe pretese. Al 31' Tabanelli in splendida forma si avventa su ogni pallone e va alla conclusione, il suo tiro viene però deviato. Al 37' arriva il vantaggio per i giallorossi: ancora Tabanelli che riesce a superare tre avversari e a servire Venuti, il difensore va alla conclusione che si insacca grazie ad una deviazione. Si risveglia il Crotone che al 42' sfiora il pari con un gran tiro a giro di Rohden: Vigorito però vola e riesce a metterla in angolo. Dopo tre minuti di recupero l'arbitro manda le squadre negli spogliatoi.

Secondo tempo. Prima vera occasione della seconda parte di gara per il Crotone al 51': gran tiro di Faraoni dalla distanza che sfiora il palo. Al 57' occasione per i padroni di casa: Palombi riceve palla a pochi passi dalla porta deve solo correggere in porta, ma la sfera finisce fuori. Al 62' pasticcio del Lecce:  rinvio di Vigorito per Meccariello, lo stesso ripassa a Vigorito si avvicina Simy e il portiere calcia su di lui: palla che si sta dirigendo in porta, ma lo stesso Vigorito riesce a salvare appena in tempo sulla linea. Al 66' punizione in area di rigore per il Lecce, il portiere la prende con le mani su retropassaggio: batte Mancosu palla sulla barriera. Subito dopo sforbiciata di Palombi , ma Cordaz respinge. Al 72' occasione per gli ospiti con Firenze che può tirare a porta vuota, ma ai attarda e viene disturbato dalla difesa giallorossa, Vigorito poi la trattiene. All'83' grande occasione per i giallorossi: Palombi solo davanti al portiere tira troppo angolato, la palla sbatte sul palo e torna in campo.

Matteo Pagano

Leggi altre notizie:LECCE CROTONE