Lecce. Falco: "Ci siamo abbassati troppo"

Filippo Falco
Filippo Falco

Le parole di Filippo Falco, attaccante del Lecce, al termine della gara con il Cosenza terminata con il punteggio di 2 a 3. E' stato proprio lui l'autore del gol vittoria. Queste le sue parole ai microfoni di Dazn:

"Sul 2 a 0 ci siamo abbassati troppo, loro hanno spinto e hanno trovato il gol. Noi siamo stati bravi a tenere alta la concentrazione fino alla fine e poi grazie a dio mi sono inventato il gol della vittoria. Sono stato un mese fermo e devo ritrovare la condizione, ora c'è anche la sosta e posso lavorare. In questo periodo tutta la squadra si è sempre fatta trovare pronta, io anche partendo dalla panchina posso dare il mio contributo.

Trequartista o punta? Non è importante il ruolo, l'importante è scendere in campo. Cosa manca al Lecce per guardare in alto? In alcune partite abbiamo perso dei punti che non meritavamo di perdere, sicuramente giocando così possiamo toglierci tante soddisfazioni. Noi giochiamo per raggiungere la salvezza, ma io ho sempre detto che la B è imprevedibile e quindi chissà".

Matteo Pagano

Leggi altre notizie:LECCE