Carpi-Lecce 0-1: i giallorossi volano ad 1 punto dalla vetta

Andrea La Mantia
Andrea La Mantia

Basta un gol di Andrea La Mantia al Lecce per conquistare tre punti che proiettano la squadra di Liverani ad un punto dalla vetta. Il gol, in un bel segno del destino, è arrivato al minuto 35 mentre gli ultras omaggiavano Lorusso e Pezzella scomparsi tragicamente proprio 35 anni fa.

Primo tempo. Fase iniziale della gara con il Lecce a fare la partita come da copione, Carpi attendista e impegnato a difendere la propria metà campo. La prima occasione arriva al 6' con Armellino che da fuori area va a botta sicura, ma trova pronto Colombi che vola e la mette in calcio d'angolo. La gara prosegue senza grandi sussulti con un continuo possesso palla dei giallorossi. La prima occasione per i padroni di casa arriva al 28' con Concas che dal limite prova il tiro che finisce alto sulla traversa. La svolta della gara arriva al 35' proprio mentre gli Ultras stanno esponendo uno striscione dedicato a Lorusso e Pezzella: traversone di Falco, pallone sulla testa di Armellino che prolunga la traiettoria, La Mantia aspetta la palla e al volo beffa il portiere avversario.

Secondo tempo. Parte bene il Carpi che ha due occasioni nei primi 4 minuti della ripresa: prima ci prova Concas con un rasoterra a botta sicura, ma la sfera viene bloccata da Vigorito. Un minuto dopo ancora il centrocampista della squadra di casa tutto solo calcia male con la palla che vola sulla traversa. Prima occasione giallorosso della seconda parte di gara arriva al 56' calcio di punizione battuto da Falco, palla direttamente sulla testa di Armellino, bravo Colombi a farsi trovare pronto. Il primo cambio di Liverani arriva al 65' con l'ingresso in campo di Palombi che prende il posto di Falco. Al 69' altra occasione per gli uomini di Liverani con Mancosu che riceve palla al limite e tenta il tiro, la palla però finisce sul fondo. All'82' Liverani opta per altri due cambi: dentro Tabanelli e Dubickas, fuori Armellino e La Mantia. All'84' calcio d'angolo per il Carpi e occasione per i padroni di casa per pareggiarla: palla che arriva sulla testa di Concas e palla che finisce fuori di un niente.

QUI LA CLASSIFICA AGGIORNATA.

Matteo Pagano

Leggi altre notizie:LECCE CARPI