Lecce. Petriccione:"Dobbiamo volare basso e continuare con entusiasmo"

Jacopo Petriccione
Jacopo Petriccione

Alla fine della gara Carpi-Lecce ha parlato ai microfoni di Dazn il centrocampista del Lecce, Jacopo Petriccione. Queste le sue parole a commento della gara e della situazione in classifica dei giallorossi:

"Meno uno dalla vetta? Noi lavoriamo in settimana per fare sempre bene, vedere tutta questa gente che è venuta dall'altra parte dell'Italia a sostenerci è uno spettacolo, dobbiamo però restare con i piedi per terra in quanto il campionato è ancora molto lungo. Nel secondo tempo abbiamo subito un po' di più? E' normale, questo è un campionato difficile dove puoi fare fatica con chiunque, ci sono momenti nella gara in cui devi soffrire, ma non mi sembra che loro abbiano avuto grandi occasioni. Il mister mi chiede di dare equilibrio alla squadra ed è normale considerando il mio ruolo, sono contento perché mi chiede tanto e a me piace avere la responsabilità.

Liverani è il nostro dodicesimo in campo: è un martello tutti i giorni, quando le cose vanno bene è il primo a farci volare basso e direi che i risultati si vedono. Turnover? Abbiamo una rosa ampia nella quale chiunque entri in campo fa bene quindi il mister fa bene a dare spazio a tutti. E' normale che quando sei su la classifica è bella, ma bastano due sconfitte per scendere quindi dobbiamo volare basso e continuare con questo entusiasmo".

Matteo Pagano

Leggi altre notizie:LECCE