Lecce-Perugia 0-0: pari giusto al Via del Mare

Via del Mare
Via del Mare

Finisce in parità la gara tra Lecce e Perugia. Pareggio tutto sommato giusto per quanto visto in campo questo pomeriggio al Via del Mare.

Primo tempo. Prima parte di gara senza grandi emozioni in campo tra Lecce e Perugia. Sul tabellino possiamo contare una sola vera occasione da gol ed è a favore degli ospiti. I giallorossi non riescono a essere particolarmente pericolosi anche se al 14' conquistano una punizione dal limite: batte Falco, ma la palla sbatte direttamente sulla barriera. Al 24' l'unica grande occasione del primo tempo: Meccariello perde palla a centrocampo, ripartenza del Perugia con Melchiorri che si trova solo davanti al portiere, il suo tiro però è completamente fuori misura. Al 31' calcio di punizione per il Perugia da posizione interessante: Bordon batte male e la palla finisce sul fondo. Nulla altro da segnalare, praticamente non succede nulla di importante fino alla fine dei primi 45 minuti.

Secondo tempo. Inizia sicuramente meglio la squadra di Liverani nella seconda parte di gara. Al 54' la prima occasione per i giallorossi: da calcio d'angolo Petriccione serve alla perfezione Mancosu che va a botta sicura, ma Gabriel ha i riflessi pronti e respinge. Al 61' il primo cambio per i giallorossi: dentro La Mantia per Falco. Al 67' serie di occasioni per il Perugia: prima colpo di testa ravvicinato di Melchiorri con una super parata di Vigorito, poi Petriccione salva sulla linea sul successivo tiro di Mazzocchi. Il Lecce va in confusione e pochi minuti dopo altra occasione per gli ospiti: doppia parata di Vigorito sui tiri di Han e Melchiorri che erano a pochi passi dalla porta. All'81' si fanno rivedere in avanti i padroni di casa su calcio d'angolo: batte Petriccione, grande idea di Lucioni che si avventa sulla palla, e prova a sorprendere tutti, il tiro però è respinto dal portiere. Poco altro da segnalare, dopo 4 minuti di recupero l'arbitro manda tutti negli spogliatoi.

Matteo Pagano

Leggi altre notizie:LECCE PERUGIA