Il Lecce(in 10) torna sulla terra. Vince la Cremonese 2 a 0

Mauro Vigorito
Mauro Vigorito

Il Lecce torna sulla terra ed esce sconfitto dalla sfida contro la Cremonese. La partita sicuramente condizionata dell'espulsione di Vigorito al 24' del primo tempo e dall'infortunio di Calderoni.

Primo tempo. Nel Lecce due novità: il rientro di Meccariello e Palombi al posto di Falco. I giallorossi non rinunciano al solito gioco, mentre la Cremonese parte prudente aspettando nella propria metà campo. La partita così risulta piuttosto bloccata e senza grandi emozioni. Al 20' la prima occasione della gara che è proprio per gli ospiti: cross perfetto di Calderoni per la testa di La Mantia, la palla però colpisce il palo. Al 24' l'episodio che cambierà il volto del match: espulsione di Vigorito, il portiere sardo commette un fallo sciocco su Strizzolo su chiara occasione da gol, dopo aver perso la palla. A questo punto Liverani manda in campo Bleve rinunciando a Palombi. Al 32' nonostante l'inferiorità numerica l'occasione più ghiotta è ancora per i giallorossi: Meccariello riceve palla in area, la stoppa e va al tiro a botta sicura, ma Agazzi compie un vero e proprio miracolo e salva il risultato. Al 44' un calcio di punizione da posizione interessante per i padroni di casa, Castrovilli però la calcia direttamente sul fondo. Dopo un minuto di recupero le squadre tornano negli spogliatoi.

Secondo tempo. Il Lecce ricomincia con due calci di punizione: sul primo Lucioni manda sul fondo, sul secondo Meccariello di testa colpisce il palo. Al 60' Liverani è obbligato ad un altro cambio: Calderoni non ce la fa, al suo posto Marino. Al 67' il vantaggio della Cremonese: respinta corta di Bleve, si avventa sulla palla Strizzolo che manda in vantaggio i padroni di casa. Al 78' il raddoppio dei padroni di casa: palla che sfila in area, non la prende nessun difensore giallorosso e ci arriva Strizzolo che deve solo correggere in porta. Nei minuti finali succede poco, con il Lecce che non riesce a rendersi pericoloso.

Matteo Pagano

Leggi altre notizie:LECCE