Il Lecce è in Serie A

Il Lecce è in Serie A
Il Lecce è in Serie A

Il Lecce batte lo Spezia 2 a 1 e vola in Serie A. Un'impresa straordinaria dei ragazzi di mister Liverani. È festa in città. 

Primo tempo. Le squadre giocano subito a viso aperto come da copione. Parte subito forte lo Spezia che conquista due calci d'angolo nei primi 4 minuti: entrambi spazzati dalla difesa giallorossa. Al 6' prima progressione offensiva dei giallorossi: Falco fa tutto solo e va al tiro, lo stesso però viene mandato in angolo da Lamanna. Al 9' arriva il vantaggio per la squadra di casa: cross rasoterra in area, riceve Petriccione che si coordina al tiro e la insacca. Gli ospiti non si fanno spaventare e continuano a pressare: al 18' da calcio d'angolo il tiro finisce fuori, al 20' dalla lunga distanza, ma il tiro viene mandato in angolo da Vigorito. Al 21' salvataggio miracoloso sulla linea di Venuti che mantiene così il risultato dell'1 a 0. Al 27' dopo un po' di sofferenza il Lecce trova il raddoppio: azione insistita dei giallorossi sulla destra, palla a Falco che crossa morbido, La Mantia incrocia di testa e beffa Lamanna. Per il resto del primo tempo si gioca maggiormente a centrocampo con le due squadre che non creano particolari pericoli.

Secondo tempo. Dopo appena 30 secondi subito tiro in porta di Falco, soluzione centrale bloccata da Lamanna. Al 59' bella azione del Lecce in ripartenza: Mancosu passa a Falco che serve Majer, tiro a botta sicura respinto da Lamanna. Al 65' punizione a pochi metri dall'area per lo Spezia: il tiro però finisce direttamente sul fondo. Al 72' altra occasione per il Lecce: Falco crossa per la testa di La Mantia, il tiro però viene deviato in angolo. Al 74' la prima sostituzione di Liverani: dentro Palombi per un esausto La Mantia. All'83' a seguito di un calcio d'angolo confusione in area e Capradossi la riapre. L'arbitro assegna 6 minuti di recupero ma non succede nulla. Il Lecce vola in A. 

Matteo Pagano

Leggi altre notizie:LECCE