Lecce, calciomercato: Silvestre, Farias e Vera Ramirez i primi colpi?

Matias Silvestre
Matias Silvestre

Il Lecce, nonostante al momento non abbia comunicato nessuna ufficialità, è attivissimo sul calciomercato. Il ds Meluso è al lavoro per portare nuovi calciatori che possano rinforzare la squadra in vista della prossima Serie A. E tre trattative sono già ben avviate.

Il primo nome è quello di Matias Silvestre, 34 anni, difensore centrale argentino. Al Lecce piace molto e lui ha rifiutato un'offerta del Boca Juniors per continuare a giocare in Italia da protagonista. E' in scadenza di contratto con l'Empoli e potrebbe arrivare a parametro zero. Se l'età può far spaventare, Silvestre in questo campionato ha giocato 34 delle 38 partite della massima serie ed è il profilo esperto che piace a Meluso e Liverani.

Il secondo nome esperto su cui i giallorossi stanno puntando e non poco è quello di Diego Farias, 29 anni, brasiliano, anche lui ultima stagione all'Empoli, ma di proprietà del Cagliari. Ha siglato quest'anno 7 gol e fornito 5 assist. L'offerta del Lecce non ha ancora soddisfatto il club sardo. Si continua a trattare, ma anche in questo caso si potrebbe chiudere nel giro di poco tempo visto anche l'ok del calciatore.

Il terzo nome, invece, è quello di un giovane. Si tratta del terzino sinistro Brayan Vera Ramirez, 20 anni, colombiano, ultima stagione al Leones. L'idea è quello di affiancarlo a Calderoni e già in settimana potrebbe essere in Italia per sostenere le visite mediche. Nella filosofia della società giallorossa il giovane arriverà a titolo definitivo.

Matteo Pagano

Leggi altre notizie:LECCE