Ugento, mercato: ufficializzati tre argentini e uno spagnolo - I AM CALCIO LECCE

Ugento, mercato: ufficializzati tre argentini e uno spagnolo

Ugento Calcio
Ugento Calcio
LecceEccellenza

L'ASD Ugento Calcio ufficializza quattro colpi di mercato con l'acquisto di Emmanuel Martinez, Nicodemo Paladino, Damian Sciacca e Ismael Pardo.

Martinez, argentino classe '89, difensore, è alla prima esperienza in Italia provenendo dal calcio professionistico argentino dapprima con il River Plate e poi con il Los Andes in seconda divisione.

Paladino, argentino classe '89, già in Italia dallo scorso anno proviene dal Molfetta sportiva e Trani, nato in un sobborgo di Buenos Aires, dove ha disputato diversi campionati professionistici, è un attaccante con spiccate doti tecniche.

Damian Sciacca, attaccante, classe '93, argentino proveniente dal atletico Vieste con grande visione di gioco e personalità e doti tecniche, anch'egli con passato nel campionato argentino.

Ismael Pardo, spagnolo di Barcellona classe 2000, attaccante, proveniente dalle giovanili Maiorca e prima ancora con l'Atletico Madrid, ha disputato campionati giovanili internazionali mettendosi in luce per i diversi gol segnati e per le sue doti tecniche.

Sia per Martinez che per Pardo sono in corso le pratiche burocratiche di tesseramento in quanto provengono da federazioni estere.

Queste le parole del vice presidente Cosimo Bellisario: “Sono soddisfatto! Grazie al nostro main sponsor Ameco.it abbiamo avuto la possibilità di acquistare ragazzi di spessore con molta esperienza sui campi di calcio e che potranno dare un forte contributo al gioco della squadra, oltre ad aver preso un ragazzo di notevole prospettiva che ci darà delle belle soddisfazioni. Nel frattempo abbiamo riconfermato gran parte della rosa dello scorso anno. Puntiamo alla salvezza attraverso l'organizzazione del gioco che mister Oliva saprà dare. E naturalmente tutta la dirigenza si aspetta il forte sostegno dei tifosi che in questa stagione non potrà mancare”.

Stiamo lavorando intensamente a livello dirigenziale da oltre un mese al fine di costruire una rosa che possa rispettare gli impegni di budget – afferma il direttore sportivo Donato Citignola - ma al tempo stesso permettere di raggiungere al più presto il nostro obiettivo che è la salvezza. Siamo tutti concentrati al fine di mettere a disposizione del mister e dello staff un gruppo di ragazzi, ed i nuovi arrivati possono dare garanzia di esperienza ed essere punto di riferimento per i giovani”.

Matteo Pagano

Leggi altre notizie:UGENTO Eccellenza