Lecce. Lucioni: "A Bergamo con determinazione" - I AM CALCIO LECCE

Lecce. Lucioni: "A Bergamo con determinazione"

Fabio Lucioni
Fabio Lucioni
LecceSerie A

Ha parlato nel pomeriggio in sala stampa, il difensore giallorosso Fabio Lucioni. L'argomento è ovviamente la prossima sfida di campionato che vedrà il Lecce impegnato in trasferta contro l'Atalanta. Queste le sue parole:

Credo che prima di dire se una gara è proibitiva o meno bisogna analizzarla a 360°. L’Atalanta, indubbiamente, è più avanti rispetto al Lecce, è un gruppo che lavora assieme da diversi anni e quest’anno si sta confermando una squadra fortissima. Dovremo mettere in campo la determinazione vista a Torino e Ferrara che ci è servita per portare i punti a casa. 

Abbiamo la qualità per imporre il nostro gioco, ma dovremo alzare l’asticella dell’attenzione e con questo voglio dire che dovremo essere corti e aggressivi per non concedere ai nostri avversari il tempo di una giocata. Il non subire reti farebbe crescere il coraggio, la consapevolezza e la fiducia, però , se analizziamo le marcature subite non ci sono stati errori individuali. Domenica, però, bisognerà essere più aggressivi nei nostri 25 metri. Siamo in una fase di crescita e il mio auspicio è quello che quanto prima potremo arrivare al 100% perché questo è un campionato che non ti aspetta.

La nuova regola sui falli di mano? E' un po' difficile stare con le braccia attaccate al corpo: soprattutto in alcune situazioni da gioco, come quando si prende un tiro da poca distanza. Ci vorrebbe secondo me una modifica a questa regola: così il difensore è veramente penalizzato. Sicuramente quella di Bergamo è una tifoseria calda, noi dal canto nostro abbiamo i nostri tifosi che non fanno mancare il loro calore e cercheremo di farci forza il loro tifo.

Matteo Pagano

Leggi altre notizie:LECCE Serie A