Italia, Mancini: "Per l'Europeo il gruppo è fatto" - I AM CALCIO LECCE

Italia, Mancini: "Per l'Europeo il gruppo è fatto"

Roberto Mancini (Italia, ct)
Roberto Mancini (Italia, ct)
ItaliaCalcio Internazionale

Roberto Mancini ha tenuto la conferenza stampa di rito alla vigilia del match tra Italia e Grecia che si disputerà allo Stadio Olimpico di Roma sabato 12 ottobre, alle 20.45, valido per la qualificazione ad Euro 2020.

"Il gruppo è praticamente formato. Potranno esserci una o due sorprese, forse, ma quelli che sono qui sono coloro che andranno all'Europeo", esordisce il ct. "Balotelli? Sì, ci ho parlato. Fisicamente non sta benissimo, è rientrato dopo mesi di stop. 

"Quasi tutti i ragazzi che ho portato in Nazionale sono titolari nei loro club, gli allenatori puntano su di loro e possono avere un futuro nelle squadre più importanti. Dispiace per De Rossi, che è attualmente infortunato. Avrei voluto fargli salutare il suo pubblico".

Sul talento emergente di Castrovilli (Fiorentina), non convocato dal ct per le due prossime partite degli Azzurri (la seconda contro il Liechtenstein in trasferta, il 15 ottobre): "Ci vuole tempo. E' un giocatore forte tecnicamente e fisicamente, sta facendo bene e sicuramente, prima o poi, verrà chiamato".

Giuseppe Fragola