Milan. Pioli: "Sarà un match difficile, ma vogliamo fare noi la gara" - I AM CALCIO LECCE

Milan. Pioli: "Sarà un match difficile, ma vogliamo fare noi la gara"

Stefano Pioli
Stefano Pioli
LecceSerie A

Le parole di Stefano Pioli, nuovo allenatore del Milan, alla vigilia del match contro il Lecce che lo vedrà esordire sulla panchina dei rossoneri. Questo il suo pensiero:

Non siamo stati insieme tantissimo, ho avuto le risposte che cercavo, per me la cosa più importante sarà la prestazione di domani sera e capire se la squadra ha le idee chiare. Il mio metodo di lavoro è attento e particolare, per me un tecnico deve lavorare a 360 gradi. Sono sicuro delle potenzialità della squadra e sono sicuro che si può fare un buon lavoro. Non ho in mente degli obiettivi, noi dovremo pensare partita per partita. 

A Piatek ho detto che ho fiducia in lui, ma l'ho detto a tutti. Siamo il Milan e visto che abbiamo dei valori bisogna tirarli fuori. La gara di domani? Sarà un match difficile, ma vogliamo fare noi la gara. Liverani è un allenatore che fa giocare bene la squadra e loro si conoscono benissimo. 

Ho voluto abolire il ritiro del giorno prima per responsabilizzare i calciatori, bisogna essere dei professionisti. Sicuramente non saremo precisi e perfetti, mi aspetto però generosità e tanta attenzione da parte dei miei ragazzi. Per noi da domani deve iniziare un nuovo percorso, non bisogna pensare alle 7 partite precedenti. Domani ci saranno tanti tifosi e abbiamo il dovere di fare il massimo, dobbiamo farlo per noi, per il club e per la gente che tifa per noi.

Proverò domani a non sbagliare la formazione iniziale, giocheranno qualli forti, ma mi aspetto il massimo anche da chi entra dalla panchina e anche se deve giocare 3 minuti.

Matteo Pagano

Leggi altre notizie:LECCE Serie A