Lecce. Liverani: "Abbiamo giocato solo noi" - I AM CALCIO LECCE

Lecce. Liverani: "Abbiamo giocato solo noi"

Fabio Liverani
Fabio Liverani
LecceSerie A

Il commento di mister Fabio Liverani, tecnico del Lecce, al termine della gara con il Cagliari terminata con il risultato di 2 a 2, dopo che i giallorossi sono andati in doppio svantaggio. Queste le sue parole:

La mia squadra oggi ha giocato a calcio e creato almeno 10 occasioni, il nostro portiere non ha fatto nemmeno una parata.  Loro hanno avuto un mezzo rigore, che con il Var può anche starci, e una ripartenza. Speriamo di fare sempre questo tipo di prestazioni. La mia è una squadra che dalla terza giornata è sopra la zona rossa della classifica e faremo di tutto per essere lì anche a maggio.

Non posso rimproverare nulla ai miei ragazzi, anche se loro hanno fatto gol sulle nostre ingenuità. Tranne a Bergampo abbiamo sempre fatto bene e anche oggi non avremmo meritato di perdere. Abbiamo rischiato di soccombere, ma siamo stati a non mollare fino alla fine. Noi abbiamo dei limiti tecnici ai quali dobbiamo sopperire con gioco ed organizzazione.  Il Lecce ha giocato palla a terra, senza buttare mai via la sfera. Le gare sono sempre fatte di episodi: abbiamo subito un calcio di rigore da un cross innocuo e lo stesso per quanto riguarda il secondo gol. Sull'episodio di Olsen e Lapadula: per me è rosso solo per Olsen, anzi non capisco come abbia fatto a cadere il portiere e mi chiedo se il Var in questi casi non possa intervenire, ho più di qualche dubbio. Al di là di questo io il Var non lo metto mai in dubbio.

Matteo Pagano

Leggi altre notizie:LECCE Serie A