Lecce spento e senza idee. L'Udinese passa al Via del Mare - I AM CALCIO LECCE

Lecce spento e senza idee. L'Udinese passa al Via del Mare

Lecce Udinese
Lecce Udinese
LecceSerie A

Un Lecce spento e senza idee soccombe contro l'Udinese che porta a casa tre punti pesantissimi nella lotta alla salvezza. Ora si fa dura per gli uomini di Liverani che sono ancora fuori dalla zona rossa, ma solo per un punto.

Primo tempo. Primi minuti di studio per le due squadre, senza particolari sussulti, da segnalare al 7' bella conclusione in rovesciata di Babcar, la palla però finisce sul fondo. Al 15' punizione per l'Udinese da posizione interessante: la difesa giallorossa è abile a mandare in angolo. Al 21' due grandi occasioni per il Lecce: prima Babacar colpisce la traversa con un gran tiro, poi lob di Mancosu sul quale Musso si supera e manda in angolo. Al 29' pericoloso ancora Babcar dopo una bella intuizione di Donati, disturbato però il suo tiro finisce alto. La partita resta viva, ma le due squadre iniziano a sbagliare tanto in mezzo al campo, probabilmente anche a causa del vento forte. Al 40' ci prova Mancosu dal limite, palla ampiamente fuori. Al 41' super occasione per gli ospiti con un gran tiro di Mandragora dai 30 metri, super Gabriel vola e manda in angolo. Poco altro da segnalare, dopo un minuto di recupero le squadre tornano negli spogliatoi.

Secondo tempo. Si ricomincia senza cambi nelle due squadre. Al 47' arriva il vantaggio dell'Udinese con Okaka che aveva approfittato del tiro di Nestorovski, interviene però il VAR che annulla per fuorigioco. Il mancato gol rinvigorisce gli ospiti che si fanno molto pericolosi con un Lecce che appare in difficoltà. Al 59' Mandragora cerca la porta direttamente da calcio d'angolo, palla direttamente sul fondo. Al 61' De Paul fa un'azione in solitaria e va al tiro, alto. Al 62' altro gol annullato ad Okaka questa volta per evidente posizione di fuorigioco segnalata direttamente dall'assistente. Al 71' annullato gol a Babacar per un fallo commesso dallo stesso attaccante. Al 77' ci prova Petriccione dal limite, palla di poco sopra la traversa. Al 78' grande chance per gli ospiti con De Paul che serve Lasagna che solo davanti a Gabriel calcos addosso al portiere. All'88' il vantaggio dell'Udinese: scambio Mandragora - De Paul e gran tiro di quest'ultimo. La gara finisce dopo 6 minuti di recupero e qualche fischio del pubblico.

Matteo Pagano

Leggi altre notizie:LECCE Serie A