Lecce. Liverani: "Siamo in emergenza, ma faremo di necessità virtù" - I AM CALCIO LECCE

Lecce. Liverani: "Siamo in emergenza, ma faremo di necessità virtù"

Fabio Liverani
Fabio Liverani
LecceSerie A

Le parole di mister Fabio Liverani, allenatore del Lecce, alla vigilia della gara contro il Parma che chiuderà il girone di andata dei giallorossi. Questo il suo pensiero:

Prima di tutto volevo mandare un pensiero alla famiglia di Giovanni Custodero, che ci ha lasciato, da parte di tutta l'Unione Sportiva Lecce. Credo fosse doveroso prima di iniziare la conferenza stampa.

Abbiamo 5 indisponibili: Tabanelli stava bene fino a ieri, per quanto riguarda Farias la risonanza ha riportato un problema muscolare, purtroppo l'ennesimo per il ragazzo. Calderoni ha provato a rientrare, ma la caviglia gli ha dato ancora fastidio, Bleve ha avuto anche lui un problema muscolare. L’emergenza continua ed è una grande emergenza, ma tra i convocati abbiamo i giocatori per fare una gara dignitosa, abbiamo la squadra per poter affrontare una partita come quella di domani, quindi ci prepariamo per fare un'altra battaglia. Dopo la trasferta di Parma si chiude il girone d’andata  e tireremo le somme e vedremo cosa migliorare sia da un punto di vista di punti che di prestazioni.

Dobbiamo riprendere il cammino e correre perché nel girone di ritorno i punti peseranno ancora di più. Noi siamo questi e dobbiamo fare di necessità virtù, abbiamo la possibilità di fare una buona gara, ma è normale che nella partita bisognerà gestire bene le forze e le energie perché non ho molte alternative per cambiare la gara in corso. Domani affronteremo una squadra che non si può considerare una sorpresa, in quanto in estate ha fatto un mercato importante, quando riesci a prendere in una sessione di mercato Inglese, Kurtic e Darmian dal Manchester United credo che gli investimenti siano importanti. E’ una formazione che sta facendo molto bene, guidata da un tecnico al quale bisogna fare i complimenti perché lavora con grande serenità, umiltà e grandi risultati.

Deiola è pronto dal punto di vista dell'entusiasmo e anche fisicamente, sicuramente un po' di energia positiva nel gruppo è fondamentale, chiaramente manca un po' di conoscenza col gruppo. Lapadula non può partire dall'inizio, ma potrà entrare a gara in corso. Mancosu credo si porti ancora dietro gli strascichi della stagione scorsa e quando un calciatore come lui non è al 100% fisicamente va un po' in difficoltà, ma lui è uno generoso e che aiuta la squadra, per noi è un valore aggiunto, ma avrà bisogno ancora di un po' di tempo per rivedere il calciatore che conosciamo. Babacar ha avuto un piccolo affaticamento, ma non ha avuto nulla di importante, anche Falco si è allenato con continuità ed è disponibile. Meccariello sta recuperando ed è a disposizione per noi è una valida alternativa agli altri due centrali.

SEGUICI ANCHE SU INSTAGRAM

IAM CALCIO LECCE per voi: due strumenti per sapere tutto sul Lecce!

L'APP

Ecco TIFO LECCE, l'app per la tua squadra di calcio

IL GRUPPO SU WHATSAPPIn arrivo!

Matteo Pagano

Leggi altre notizie:LECCE Serie A