Lecce torna l'incubo: prestazione disastrosa e vittoria del Verona 3-0 - I AM CALCIO LECCE

Lecce torna l'incubo: prestazione disastrosa e vittoria del Verona 3-0

Verona Lecce
Verona Lecce
LecceSerie A

Dopo la bella prestazione con l'Inter che sembrava aver dato fiducia ai giallorossi, oggi per il Lecce torna l'incubo con una prestazione disastrosa in trasferta a Verona: giallorossi mai in partita con i gialloblu che hanno dominato per tutta la gara e non hanno praticamente mai rischiato nulla. La squadra di Liverani è rimasta anche in 10 dal 68' a causa dell'espulsione di Dell'orco rimediata con una doppia ammonizione. Nel corso della gara out per infortunio il portiere Gabriel e il centrocampista Tachtsidis. Il risultato finale è di 3 a 0.

Primo tempo. Partita subito viva con le due squadre che si affrontano a viso aperto. Al 3' una bella occasione di Lapadula che riesce a smarcarsi e a involarsi in porta, il suo tiro colpisce il difensore, ma l'arbitro aveva comunque fermato tutto per fuorigioco. Poi è solo Verona in campo, con il Lecce non pervenuto. Al 12' bel tacco di Pessina per servire Verre che va subito al tiro, palla fuori di poco. Al 19' il vantaggio dei padroni di casa da calcio d'angolo cross perfetto sul primo palo di Veloso che serve per la testa di Dawidowicz che anticipa tutti e colpisce sul secondo palo. Al 23' punizione per il Verona: altro cross di Veloso, ci arriva Kumbulla, ma questa volta la palla finisce alta sulla traversa. Al 27' un altro infortunio per il Lecce: fuori Gabriel dopo uno scontro di gioco, dentro Vigorito. Al 34' il raddoppio dei gialloblu: cross al bacio di Lazovic, ci arriva Pessina indisturbato che deve solo mettere in porta. Al 43' Liverani prova a correre ai ripari cambiando il modulo: fuori Lucioni, dentro Majer.

Secondo tempo. Si ricomincia senza alcun cambio nelle due squadre, ma Juric decide dopo appena tre minuti di inserire Borini per Verre. Lo spartito della gara non cambia, il Verona fa la gara e al 50' sfiora il terzo gol: Pessina da pochi passi si fa parare il tiro da Vigorito. La partita prosegue con il Verona in continuo possesso palla e con il Lecce incapace a reagire e a creare una qualsiasi azione pericolosa. Al 68' giallorossi in 10: Dell'orco rimedia il secondo giallo e va sotto la doccia. La gara quindi si spegne ulteriormente con il Verona che gestisce il possesso palla senza mai subire particolari pericoli. All'87' calcio di rigore per il Verona: Vigorito sbaglia l'intervento e va direttamente sulle gambe di Amrabat. Dal dischetto Pazzini non sbaglia e porta i padroni di casa sul 3 a 0. Sul finale di gara grave infortunio per Tachtsidis costretto ad uscire in barella e in lacrime.

QUI LA CLASSIFICA AGGIORNATA DI SERIE A

SEGUICI ANCHE SU INSTAGRAM

IAM CALCIO LECCE per voi: due strumenti per sapere tutto sul Lecce!

L'APP

Ecco TIFO LECCE, l'app per la tua squadra di calcio

IL GRUPPO SU WHATSAPPIn arrivo!

Matteo Pagano

Leggi altre notizie:LECCE HELLAS VERONA Serie A