Coronavirus Italia: 205.463 casi e 27.967 morti. Dati del 30 aprile - I AM CALCIO LECCE

Coronavirus Italia: 205.463 casi e 27.967 morti. Dati del 30 aprile

Coronavirus Italia 30 aprile 2020
Coronavirus Italia 30 aprile 2020
LecceRubriche

Il quotidiano aggiornamento sui numeri della pandemia di Coronavirus in Italia. I dati sono aggiornati alle ore 18.00 del 30 aprile 2020 e forniti dalla Protezione Civile. Vediamo quindi qual è la situazione nel nostro paese.

I DATI IN ITALIA - In Italia da quando è iniziata l'epidemia di Coronavirus, sono 205.463 le persone che hanno contratto il Virus, 1.872 nuovi infetti in più rispetto al dato di ieri. Di queste 27.967 sono decedute con un incremento di 285 rispetto a 24 ore fa e 75.945 sono guarite (+4.693 rispetto a ieri). Attualmente i soggetti positivi, quindi esclusi decessi e guarigioni, sono 101.551 (-3.106). I tamponi effettuati nelle ultime 24 ore sono 68.456.

I DATI NEL MONDO Negli Stati Uniti i casi sono arrivati a 1.067.382 con 61.849 morti dei quali 2.502 nelle ultime 24 ore, da domani però 28 Stati su 50 procederanno all'allentamento delle restrizioni dopo la scadenza delle linee guida della Casa Bianca. In Spagna 2.740 casi e 268 morti nelle ultime 24 ore, decessi in calo rispetto ai 325 di ieri. Il bilancio complessivo parla quindi di 213.435 casi confermati, 24.543 decessi e 112.050 persone guarite dal virus. Il Regno Unito è diventato il terzo Stato al mondo per numero di vittime da coronavirus: 26.097 quelle complessive con 165.221 contagiati. Dei ricoverati in ospedale il 50% è stato dimesso e guarito, il 33% è deceduto, mentre il 17% ha continuato a ricevere cure a domicilio. I dati sono fornito dallo studio ISARIC4C effettuato dalle università di Liverpool ed Edimburgo e dall'Imperial College di Londra. Dei pazienti ricoverati il 17% è andato in terapia intensiva. Si contano 514 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Olanda che è arrivata dall'inizio della pandemia a 39.316 casi complessivi. Come riferito dalle autorità sanitarie olandesi nell'ultimo aggiornamento si contano anche altre 84 vittime per un totale arrivato a quota 4.795 morti. In Corea del Sud 4 nuovi casi e 1 decesso secondo i dati comunicati dal Korea Centers for Disease Control and Prevention, il bilancio totale è 10.765 contagiati e 247 vittime con un tasso di guarigione che è arrivato all'84,15%. La Cina nelle ultime 24 ore ha riportato solo 4 nuovi casi tutti importati come comunicato dalla Commissione sanitaria nazionale (Nhc) che ha anche aggiunto che non si sono registrati nuovi decessi. Dall'inizio dell'emergenza le infezioni totali sono stati 82.862 con 4.633 decessi e 77.610 guariti. Al momento 619 contagiati sono ancora sotto trattamento medico. La Russia nelle ultime 24 ore ha contato 7.099 nuovi casi, il dato più alto dall'inizio dell'emergenza con il totale che ha sfondato quota centomila(106.498). Ad oggi quindi è l'ottavo Paese al mondo per numero di casi registrati, intanto altri 1010 morti con un totale arrivato a 1.073. Intanto il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov ha detto che grazie alle dure decisioni di autoisolamento si è riusciti ad evitare uno scenario catastrofico.

Qui i dati delle Protezione Civile aggiornati giorno per giorno in Italia, per Regione e Provincia.

Matteo Pagano