Il Napoli vince la Coppa Italia, Juventus sconfitta ai rigori - I AM CALCIO LECCE

Il Napoli vince la Coppa Italia, Juventus sconfitta ai rigori

Coppa Italia
Coppa Italia
NapoliCoppa Italia

Il Napoli supera la Juventus e si aggiudica la Coppa Italia: la squadra di Gattuso vince ai calci di rigore dopo che i 90 minuti si erano conclusi a reti inviolate.

LA PARTITA - La prima emozione della gara dopo circa dieci minuti: Dybala recupera palla al limite dell'area e serve Ronaldo che fa partire un bel tiro neutralizzato da Meret. La risposta del Napoli al 23esimo con un calcio piazzato di Insigne che però colpisce il palo.

La Juve ha più possesso palla, il Napoli si difende con ordine senza soffrire e nel finale costruisce due ottime occasioni: prima Demme poi Insigne impegnano Buffon che in entrambi i casi respinge in angolo. Si va all'intervallo a reti inviolate.

Nel secondo tempo i ritmi si abbassano notevolmente e in campo regna l'equilibrio. Il Napoli ci prova con i due subentrati Politano e Milik, ma i loro tentativi non vanno a buon fine.

La gara si avvia lentamente verso i calci di rigore ma al 91esimo c'è una clamorosa doppia occasione per il Napoli: da corner Politano serve Maksimovic che colpisce di testa ma Buffon respinge, Elmas si avventa sulla palla e prova a deviare in porta ma ancora uno strepitoso Buffon salva la Juve.

Ai rigori il Napoli è infallibile: in rete Insigne, Milik, Maksimovic e Politano ; per la Juve devisivi gli errori di Danilo e Dybala. 

Il Napoli fa festa: la Coppa Italia è sua.

Daniele Luciano

Leggi altre notizie:NAPOLI Coppa Italia