Lecce. Liverani:"Siamo in emergenza. L'espulsione ha cambiato la gara" - I AM CALCIO LECCE

Lecce. Liverani:"Siamo in emergenza. L'espulsione ha cambiato la gara"

Fabio Liverani
Fabio Liverani
LecceSerie A

Le parole di mister Fabio Liverani al termine della gara contro la Juventus terminata per 4 a 0 in favore dei bianconeri. Le sue parole:

La partita fin quando siamo rimasti in parità numerica è starà una partita ordinata, abbiamo chiusi gli spazi per poi ripartire. Siamo in grande emergenza e l'espulsione ci ha creato danni gravissimi. Posso commentare la partita fino a lì, in 11 contro 11 abbiamo fatto quallo che dovevamo fare. A me interessa poco delle statistiche sui gol subiti, non mi cambia nulla. La squadra deve continuare a crescere e dobbiamo recuperare giocatori. 

Giochiamo partite pensando a quelle successive: noi siamo questi e dobbiamo andare avanti. Se negli scontri diretti troviamo il risultato possiamo ripartire come prima del lockdown che a noi ci ha danneggiato. Ora dobbiamo subito pensare alla Sampdoria. Allenarsi è praticamente impossibile giocando ogni 3 giorni quindi bisogna farlo mettendo in campo i calciatori. Io non avrei mai schierato Barak che veniva da 20 giorni di inattività, ma ho dovuto inserirlo per fargli ritrovare il ritmo. Il cambio di Petriccione? Devo sempre pensare anche alle prossime partite, al momento ho 14 giocatori e dobbiamo giocare ogni 3 giorni.

Matteo Pagano

Leggi altre notizie:LECCE Serie A