Lecce. Liverani:"Siamo sempre in piena emergenza, ma possiamo farcela" - I AM CALCIO LECCE

Lecce. Liverani:"Siamo sempre in piena emergenza, ma possiamo farcela"

Fabio Liverani
Fabio Liverani
LecceSerie A

Le parole di mister Fabio Liverani in vista della gara contro il Sassuolo che si giocherà questa sera alle ore 19.30. Questo il suo pensiero sulla situazione dei giallorossi:

Cerchiamo di guardare il bicchiere mezzo pieno: abbiamo ancora tante partite e dobbiamo giocarcele. Giocando ogni tre giorni è inutile guardarsi indietro e pensare a cosa sia successo, serve trovare positività che è necessaria per andare avanti. Siamo una squadra che può fare risultato con tutti e perdere con tutti. Fin dall'inizio sapevamo che sarebbe stato difficile, ma abbiamo le qualità e faremo di tutto per salvarci. La quota salvezza non so se si sia abbassata, so che quando la distanza di chi ti precede è di 3/4 punti tutto è fattibile. Nonostante il ko contro la Samp oggi non abbiamo meno possibilità di salvarci di quante ne avevamo fino a qualche giorno fa.

Sugli infortuni abbiamo situazioni diverse tra loro: Deiola post lockdown non si è mai allenato, Dell'Orco è convalescente dall'operazione, Majer è più avanti nel recupero, invece.

Con la Samp la tensione ci ha fatto fare una brutta gara. Bisogna essere più lucidi e giocare più spensierati, caldo e stanchezza la faranno da padroni in queste gare e alla lunga la situazione mentale può fare la differenza. Gli errori? Possiamo rimediare solo guardando dei video, non c'è tempo per fare lavoro sul campo e per il mio modo di lavorare è un gran peccato, ma dobbiamo attenerci ai ritmi che ci sono stati imposti.

La Var? Per me è perfetta solo quando si tratta del fuorigioco, sugli altri episodi bisogna trovare una linea unica altrimenti la disparità di trattamento genera dubbi, quindi ne va perfezionato e decisamente migliorato il suo utilizzo. Il Sassuolo è una bella realtà ed è in crescita sotto ogni punto di vista. Può essere un esempio considerando che dopo le difficoltà ha saputo investire e migliorarsi sempre. E' una squadra bel allenata, forte e molto pericolosa in attacco.

La formazione? Il problema di giocare ogni 3 giorni è che devi capire chi sta meglio e schierarlo. Non mi posso mai fare in anticipo un'idea della formazione perché bisogna fare i conti su condizione, sul recupero ecc. Sono cose che vanno valutate all'ultimo. Siamo sempre in piena emergenza: oggi sarà fuori Meccariello e rientra Lucioni.

Matteo Pagano

Leggi altre notizie:LECCE Serie A