Lecce: l'esordio contro il Pordenone è un pareggio a reti bianche - I AM CALCIO LECCE

Lecce: l'esordio contro il Pordenone è un pareggio a reti bianche

Lecce Pordenone
Lecce Pordenone
LecceSerie B

L'esordio del Lecce contro il Pordenone è un pareggio a reti bianche ed è anche il risultato più giusto per quanto visto in campo. Ospiti pericolosi con Diaw, mentre i giallorossi sfiorano il gol con Listkowski e Henderson.

Primo tempo. Parte bene il Pordenone: al 5' Meccariello perde palla e Ciurria ne approfitta calciando subito in porta, bravo Gabriel a chiudere lo specchio e a salvare il risultato. Meglio la squadra ospite nei primi minuti, al 9' Diaw calcia da fuori area, tiro impreciso. Al 18' cross basso di Diaw, bravo Gabriel a respingere in angolo. Sempre Diaw tre minuti dopo: un cross che diventa un tiro in porta, il portiere ancora una volta manda la palla sul fondo. Al 24' il primo squillo dei giallorossi: gran tiro di Listkowski dal limite dell'area, ci arriva Bindi, anche se la palla avrebbe preso il palo. Al 33' buona occasione per il Lecce: Coda riceve palla in area, si attarda a tirare e viene murato dalla difesa neroverde. Un minuto dopo da calcio di angolo, palla in area che arriva a Meccariello, tiro a giro del difensore che sfiora la traversa. Al 41' tanto spazio per Diaw: si gira e calcia in porta, bravo Gabriel. Un minuto dopo risponde la squadra di casa: Zuta serve Coda in area che va al tiro, Vogliacco si oppone e respinge.

Secondo tempo. Si ricomincia senza cambi, nei primi minuti subito protagonisti i due portieri: prima Bindi si supera su un gran tiro di Henderson, subito dopo è Mallamo a impegnare Gabriel costretto a deviare in angolo. Al 13' tiro di Coda da posizione defilata: finta e sinistro, palla di un soffio fuori. Al 63' il Lecce ci prova in contropiede: Listkowski va al tiro col destro, ma trova la schiena di Calò. Al 68' Diaw scappa a Lucioni e calcia in diagonale, palla di poco fuori. Al 74' cross di Calderoni per Mancosu, tiro del centrocampista sardo che sfiora il palo. All'86' Gavazzi ci prova con un tiro in diagonale, Gabriel blocca senza problemi. All'87' Butic si invola tutto solo verso la porta, l'arbitro però lo ferma perché in fuorigioco.

Matteo Pagano

Leggi altre notizie:LECCE Serie B