Serie D - Girone H, 1° giornata: le decisioni del giudice sportivo - I AM CALCIO LECCE

Serie D - Girone H, 1° giornata: le decisioni del giudice sportivo

Le decisioni del giudice sportivo
Le decisioni del giudice sportivo
FoggiaSerie D Girone H

l Giudice Sportivo, Avv. Aniello Merone, assistito dai Sostituti Avv. Fabio Pennisi, Avv. Giacomo Scicolone con la collaborazione del rappresentante dell'A.I.A. Sandro Capri e del Coordinatore Giustizia Sportiva Marco Ferrari nella seduta del 29 settembre 2020, ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si riportano:  

A CARICO DI SOCIETA'

AMMENDA

Euro 1.500,00 e diffida PUTEOLANA 1902 Per indebito lancio, dall'esterno dell'impianto sportivo, di materiale pirotecnico (5 fumogeni e 1 petardo) ed un sasso che cadevano all'interno del terreno di gioco non distanti da un A.A. che costringevano l'Arbitro a sospendere la gara per circa 4 minuti. 

A CARICO DIRIGENTI 

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 7/10/2020

CASAPULLA EMANUELE (PUTEOLANA 1902)

Per aver rivolto ad un calciatore avversario frase offensiva, allontanato.

A CARICO ALLENATORI

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA

RAGNO NICOLA (BITONTO CALCIO S.R.L.)

Per aver rivolto all'allenatore della squadra avversaria frase offensiva, allontanato

PANARELLI LUIGI (FIDELIS ANDRIA 2018 S.R.L)

Per aver rivolto all'allenatore della squadra avversaria frase offensiva, allontanato.

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER TRE GARE EFFETTIVE 

GUAITA LEANDRO (TARANTO F.C. 1927 S.R.L.)

Per avere, a gioco fermo, colpito un calciatore avversario con una testata sul naso.

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER DOPPIA AMMONIZIONE

PAGANO CARMINE (FRANCAVILLA)       

DE GOL MATTEO (GRAVINA SOC.COOP.SP.DIL.)

Ignazio Silvestri