Un brutto Lecce soccombe a Brescia: netta sconfitta per 3 a 0 - I AM CALCIO LECCE

Un brutto Lecce soccombe a Brescia: netta sconfitta per 3 a 0

Ndoj
Ndoj
LecceSerie B

Un brutto Lecce soccombe a Brescia perdendo meritatamente 3 a 0. I giallorossi avrebbero potuto cambiare volto alla partita con il gol di Meccariello, annullato ingiustamente a causa della segnalazione del guardalinee di fuorigioco. Lecce privo di idee e incapace di creare veri pericoli, ora bisogna subito voltare pagina perché mercoledì si rigioca. La cronaca:

Primo tempo. Una brutta prima frazione di gioco dove da segnalare c'è solo il gol del Brescia. Al 9' i padroni di casa passano in vantaggio: buona giocata di Spalek sulla trequarti, Aye prende palla e mette in area la palla per Ndoj che di prima intenzione la mette in porta. Il Lecce cerca subito la risposta: con una gran conclusione di Majer dalla distanza dopo una serie di rimpalli. Passati i primi minuti i giallorossi vanno in difficoltà e non riescono più a costruire gioco. Al 26' ancora rondinelle pericolose con Sabelli che prova per due volte a mettere la palla in mezzo per Donnarumma, sulla seconda interviene Gabriel a bloccare la sfera. Poi succede veramente poco e la partita diventa decisamente bruttina. Al 45' in punto l'arbitro manda tutti negli spogliatoi.

Secondo tempo. Dopo due minuti subito pericoloso il Brescia: Spalek mette in area un pericolosissimo pallone, Gabriel la blocca al volo. Al 51' ci prova Donnarumma dal limite, palla che però termina sul fondo. Al 56' il Lecce trova il pareggio con un colpo di testa di Meccariello, l'arbitro però ferma tutto per fuorigioco che però rivedendo l'azione non c'era. Al 67' il raddoppio del Brescia: passaggio di Donnarumma per Ndoj che fa un gran tiro e la mette in porta, distratta la difesa giallorossa. Al 71' punizione Lecce: Falco batte direttamente in porta, ma il portiere mette in angolo. Al 76' si fa vedere Paganini che ci prova di testa, dopo essere stato lasciato solo, Joronen para una conclusione troppo centrale. Al 90' il terzo gol del Brescia: passaggio rasoterra di Zmrahl al centro per Aye che ancora una volta è libero di correggere in porta.

Matteo Pagano

Leggi altre notizie:LECCE Serie B