Lecce a valanga: 7 a 1 contro la Reggiana con tripletta di Coda - I AM CALCIO LECCE

Lecce a valanga: 7 a 1 contro la Reggiana con tripletta di Coda

Massimo Coda
Massimo Coda
LecceSerie B

Un Lecce inarrestabile oggi al Via del Mare: Reggiana travolta 7 a 1 dai giallorossi con tripletta di Coda e gol di Calderoni, Tachtsidis, Majer e Falco. La cronaca.

Primo tempo. Pronti-via e il Lecce è subito avanti: dopo 3 minuti assist di Mancosu dalla destra che scavalca Venturi, Coda a porta vuota può mettere in porta, quinto gol consecutivo dell'attaccante. Poi ancora giallorossi pericolosi: prima con Stepinski, il suo tiro incrociato viene respinto dal piede di Venturi, poi poco dopo Mancosu dal limite ci prova con un bel tiro al volo che esce fuori di un soffio. Al 10' si fa vedere anche la Reggiana: Radrezza serve Mazzocchi in area, tiro forte e centrale, Gabriel blocca senza problemi. Al 20' il raddoppio del Lecce: altro assist di Marco Mancosu che pesce Coda sul filo del fuorigioco(ma posizione assolutamente regolare), destro sul primo palo imprendibile da Venturi. Al 26' batti e ribatti in area, Lunetta va al tiro, ma Adjpaong devia, ci arriva Gabriel in due tempi. Al 38' cala il tris il Lecce con un gran tiro di Tachtsidis che riceve palla al limite e la piazza in buca d'angolo. Al 39' grande occasione per la Reggiana: gran giocata di Lunetta che serve Radrezza che a sua volta la gira a Libutti, ritrovatosi a tu per tu con Gabriel perde il tempo della giocata e ne approfitta il portiere giallorosso. Al 43' gran giocata di Mazzocchi e gran tiro con il sinistro, ma c'è una super parata di Gabriel.

Secondo tempo. Riparte forte il Lecce e al 3' ha una grande occasione con Stepinski dal limite dell'area servito da Henderson, bravissimo Venturi a mettere in angolo. Al 50' quarto gol per i giallorossi: palla per Coda che immarcabile salta facilmente Costa e calcia sul primo palo, Venturi non può arrivarci. Al 58' la Reggiana accorcia le distanze: cross di Rossi dalla destra per l'inserimento di testa di Rozzio. Al 66' Henderson pesca Tachtsidis in area che ci prova con un tiro ad incrociare, di poco fuori. Al 69' il quinto gol dei padroni di casa: in ripartenza Falco supera due avversari, entra in area e va al tiro incrociato trovando il gol sotto le gambe di Costa. Al 75' ancora il Lecce: Majer, servito dal solito Mancosu, conclude di prima intenzione sul secondo palo, nulla da fare per Venturi e sesto gol dei giallorossi. All'81' gran botta dal limite di Adjapong che però colpisce la traversa. Ma i padroni di casa sono inarrestabili: il settimo gol arriva all'84' con un sinistro ad incrociare di Calderoni, deviato da Libutti.

Matteo Pagano

Leggi altre notizie:LECCE Serie B