Il 2020 si chiude con un pari: Cittadella-Lecce è 2-2 - I AM CALCIO LECCE

Il 2020 si chiude con un pari: Cittadella-Lecce è 2-2

Massimo Coda
Massimo Coda
LecceSerie B

Finisce 2 a 2 la gara tra Cittadella e Lecce: squadra di casa subito in vantaggio, i giallorossi poi la ribaltano e infine il pareggio nel secondo tempo da parte dei granata. 

Primo tempo. Solita partenza in salita per il Lecce che già all'8' si ritrova sotto: grande giocata di D'Urso che serve un pallonetto per Ogunseye bravissimo ad incornare alle spalle di Gabriel. I giallorossi però non si fanno intimorire e iniziano a giocare meglio di quanto non avevano fatto nei primi minuti. Al 18' arriva il pareggio: ripartenza con Tachtsidis che avanza centralmente e allarga per Coda, finta dell'attaccante e tiro praticamente imprendibile per Kastrati. La partita prosegue senza grandi occasioni con le due squadre però ben schierate in campo. Al 40' altra ripartenza del Lecce con un bella pennellata di Coda per Stepinski che sul secondo palo conclude al volo, bravo Kastrati a parare. Allo scadere del primo tempo: altro contropiede dei giallorossi innescato ancora da Tachtsidis, apertura per Stepinski che mette la palla al centro e trova Coda che con un gran conclusione dalla distanza segna grazie anche all'aiuto del palo.

Secondo tempo. Si gioca molto a centrocampo, al 55' Mancosu calcia una punizione direttamente in porta per cercare di sorprendere Kastrati, il Cittadella riesce comunque a salvare la propria porta. Al 60' occasione per i padroni di casa: pallonetto di Ogunseye per Rosafio che calcia a botta sicura, Gabriel devia sul fondo, sul calcio d'angolo Ogunseye becca il palo. Al 63' ancora una ripartenza giallorossa con Stepinski che arriva al tiro, troppo centrale però e Kastrati riesce a deviare con il piede. Al 65' il pareggio del Cittadella: Donnarumma dalla sinistra mette un cross preciso per Tavernelli che è bravissimo a prendere il tempo a Lucioni e Meccariello, la sua incornata finisce in porta. Al 67' immediata risposta del Lecce con un tiro a giro di Henderson che impegna e non poco Kastrati bravo ad allungarsi e mettere in angolo. Due minuti dopo contropiede dei padroni di casa con Branca che allarga per Rosafio, conclusione in velocità che manda a vuoto Gabriel, questa volta è brava la difesa giallorossa a spazzare. Le squadre si allungano e ne guadagna lo spettacolo. Succede poco altro con il Cittadella che si rende sicuramente più pericoloso rispetto alla squadra di Lanna.

Matteo Pagano

Leggi altre notizie:LECCE Serie B