A Maggio risponde Busellato: tra Pescara e Lecce è 1-1 - I AM CALCIO LECCE

A Maggio risponde Busellato: tra Pescara e Lecce è 1-1

Maggio
Maggio
LecceSerie B

Il Lecce pareggia contro il Pescara subendo il gol al primo minuto di recupero, tra le proteste dei giallorossi per la posizione sospetta di Busellato. 

Primo tempo. Il Lecce parte subito propositivo riversandosi nella metà campo del Pescara, al 5' Hjulmand ci prova dalla distanza, ma la sua conclusione finisce altissima sulla traversa. Al 12' Bellanova intercetta un pallone che impedisce ad Henderson di ritrovarsi a tu per tu con Fiorillo. Al 15' bella triangolazione con Memushaj che serve Bellanova: ci prova con un traversone dall'esterno, ma Gabriel può arrivarci senza affanno. Al 29' Henderson ci prova da calcio di punizione dai 25 metri, Fiorillo para facile. Al 36' lancio di Hjulmand per Coda, Fiorillo respinge con i piedi. Al 38' il gol del Lecce: azione prolungata dei giallorossi, sponda di Meccariello per Maggio che al volo insacca alle spalle di Fiorillo. Il primo tempo finisce senza altre emozioni e senza recupero.

Secondo tempo. Prova a reagire il Pescara nella seconda frazione di gioco: al 49' bella azione sulla sinistra con Maistro che crossa al centro dell'area, ci arriva Odgaard, ma Gabriel para facilmente. Al 60' cross di Giannetti per Odgaard che però non si fa trovare pronto, contro cross di Dessena, ma Maggio devia in angolo. Al 65' Henderson serve Coda centrale, tiro di prima dell'attaccante del Lecce che però non impensierisce Fiorillo. Al 68' il Pescara si fa pericoloso: retropassaggio di Maistro per Dessena, il tiro però non impensierisce troppo Gabriel. 30 secondi dopo però occasione ancora più clamorosa per i padroni di casa: azione personale di Odgaard e tiro angolato, ma Gabriel fa un grande intervento riuscendo a metterla in angolo. Al 76' ci prova anche Maistro dalla distanza, tiro però che non impensierisce il portiere giallorosso. All'83' cross di Vokic per la testa di Giannetti, l'estremo difensore degli ospiti però è bravo ad anticipare tutti. Il pareggio del Pescara arriva al 91' tiro di Manchin, serie di rimpalli e palla che arriva a Busellato che a tu per tu con Gabriel non sbaglia, posizione decisamente sospetta del calciatore. 

Matteo Pagano

Leggi altre notizie:LECCE Serie B