Lecce. Tuia: "Via da Benevento? Troppo tempo per il rinnovo" - I AM CALCIO LECCE

Lecce. Tuia: "Via da Benevento? Troppo tempo per il rinnovo"

BeneventoSerie B

Durante la conferenza stampa di presentazione come nuovo calciatore del Lecce, Alessandro Tuia, ex calciatore del Benevento, ha risposto anche a qualche domanda sui motivi del suo addio al club sannita. Queste le parole del centrale difensivo giallorosso:

"Credo che sono uno dei pochi calciatori che si ferma molto nelle piazze in cui milita. Il mio contratto con il Benevento era in scadenza e le tempistiche per il rinnovo si sono allungate. Mi è stata prospettata l'opportunità di venire qui a Lecce e l'ho colta al volo. Non conosco Baroni personalmente ma l'ho sentito al telefono prima della firma: il suo curriculum parla per lui.

Spero di poter dimostrare le mie qualità sul campo e di dare il mio contributo per rinforzare la fase difensiva del Lecce. Sono una persona ambiziosa e punto sempre al massimo.

Io come Nesta? E' un paragone che risale a quando avevo 14 anni. Non ho rimpianti nella mia carriera. Per quanto riguarda il numero di maglia, credo che riconfermerò il numero 13 che avevo a Benevento perché qui non lo aveva preso nessuno.

Mi trovo bene a giocare sia a giocare con la difesa a 3 che quella a 4. Al pubblico, sperando possa essere presente allo stadio, chiedo di starci vicino sia nel bene che nel male.

Ci sono squadre che hanno qualcosa di più rispetto a noi. Abbiamo bisogno di tempo e di lavorare tanto per avere la nostra identità".

Credits: Pagina FB U.S. Lecce, ph. Anza e Marco Lezzi

Maurizio Morante

Leggi altre notizie:BENEVENTO Serie B
Alessandro Tuia
Alessandro Tuia